I piccoli produttori del Sud tra i più colpiti dai cambiamenti climatici

11. Dezember 2018

I piccoli produttori del Sud tra i più colpiti dai cambiamenti climatici

@Archie Binamira

Richieste del movimento internazionale del commercio equo e solidale al COP24

Gli impatti ambientali, economici e sociali dei cambiamenti climatici stanno mettendo a rischio il futuro delle filiere agricole, colpendo soprattutto coloro che meno hanno contribuito ai cambiamenti climatici: i piccoli agricoltori e la popolazione rurale del Sud del mondo. Le loro esigenze devono pertanto essere prese in considerazione in occasione della 24a Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 24).

La 24a Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP24) si svolge dal 3 al 14 diembre a Katowice in Polonia. Il futuro del pianeta oggi dipende in gran parti delle decisioni politiche che verranno prese in questo vertice compresa la loro immediata attuazione entro al corrente decennio.

Altre notizie

Fatturato Fair Trade alle stelle

L’anno scorso, il fatturato di prodotti del commercio equo è nuovamente aumentato in Svizzera.

Echi dalla Giornata Mondiale del commercio equo 2019

Impressioni della giornata del commercio equo 2019

Capriasca, prima Fair Trade Town della Svizzera italiana

Il 16 giugno, il comune di Capriasca diventerà Fair Trade Town. Sarà il primo della Svizzera italiana ad ottenere questa distinzione che convalida il suo sostegno attivo ad un consumo equo e responsabile.